USA - Massachusetts - Boston

Il meglio del New England

  • Self Drive (voli esclusi)
  • 11 giorni / 10 notti
  • 3 stelle

Vi proponiamo un bellissimo circuito, partendo da Boston per visitare un'affascinante zona dell'est degli Stati Uniti: il New England! La zona è formata da sei stati: Maine, New Hampshire, Massachusetts, Vermont, Connecticut e Rhode Island. La città più popolosa del New England è Boston, e anche suo maggior centro culturale ed economico: da questa meravigliosa città vi avventurerete lungo  la costa frastagliata, caratterizzata da penisole coperte di boschi e punteggiate da piccoli villaggi e fari a strapiombo sull'oceano, per poi addentrarvi nel cuore della regione, in un affascinante paesaggio di piccoli villaggi e pittoresche fattorie dove il tempo sembra essersi fermato. Bei panorami e vecchi ponti coperti, Montagne Verdi, Woodstock, definito il "paese più grazioso d'America" e molto altro vi aspettano in questa zona sorprendente e poco conosciuta…
L'itinerario è indicativo e può essere modificato in ogni sua parte a seconda delle vostre esigenze e della stagione


VOLO INTERCONTINENTALE NON INCLUSO (Possiamo fornirvi la migliore quotazione disponibile al momento).

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

GIORNO 1,2 e 3 : Boston
Arrivo a Boston e sistemazione in hotel. Boston è la città più grande del New England e una delle più antiche degli Stati Uniti, fondata da coloni puritani nel 1630. Impregnata di storia della Rivoluzione Americana, qui è possibile esplorare qualsiasi parte dei 4 km (2,5 miglia) del Freedom Trail che inizia al Boston Common e passa 16 monumenti storici della città tra cui: Faneuil Hall (un vivace mercato), la casa di Paul Revere (da cui ha fatto la sua famosa "cavalcata di mezzanotte"), la Old North Church, e la USS Constitution (Old Ironside) nel porto di Boston, la più antica nave da guerra della Marina degli Stati Uniti. Visitate la casa dei patrioti che hanno sostenuto questa città in nome di combattenti per la libertà. Godetevi una visita di Harvard Square a Cambridge dall’altra parte del fiume Charles, dove potrete ammirare i tradizionali edifici della Harvard University, la più antica università degli Stati Uniti magari e sedervi in mezzo al campus del MIT, un ambiente contemporaneo con giovanile vitalità e fascino internazionale.

GIORNO 4 : Boston - Berkshires
Viaggiate attraverso lo stato del Massachusetts verso il suo confine occidentale nella zona chiamata Berkshires. Lungo la strada, potreste fare una sosta all’Old Sturbridge Village, uno dei più antichi e grandi musei di storia del paese, dove figuranti in costume ritraggono la vita di una storica famiglia nel New England del 19° secolo, negozi, mulini ad acqua e una fattoria. Continuate poi per Stockbridge, reso famoso dal dipinto di Norman Rockwell del suo villaggio durante le feste, i giardini botanici e la residenza estiva della Boston Pops Orchestra a Tanglewood. Passeggiate tra le vetrine di un piccola cittadina del New England il cui ambiente è cambiato poco nel corso degli anni.

GIORNO 5 : Berkshires
Oggi prendetevi l’intera giornata per visitare la zona visitando la cittadina di Lenox, North Adams con il bel museo di Norman Rockwell, lo storico villaggio di Deerfield e Williamstown.

GIORNO 6: Green Mountains
Il percorso di oggi è a fianco della Appalachian Trail attraverso il rude Berkshires settentrionale e la cittadina di Williamstown e Mount Greylock, la più alta vetta naturale del Massachusetts. Continuate a nord e attraversare il confine di stato a Bennington, casa del Museo del "Ponte coperto" del Vermont. Con una visita al Henry Bridge, un ponte lungo 127 piedi ricoperto da un intreccio reticolato che attraversa il fiume Waloomsac, verrete trasportati indietro nel tempo ai giorni del trasporto a cavallo. Proseguite verso nord attraverso le cime rotonde delle Green Montains, le fertili valli e i torrenti, luoghi perfetti per un picnic, rafting e fantastiche passeggiate. Lungo la strada potreste fare un salto in una delle tante fattorie che producono formaggio e sciroppo d'acero, visitare il neo-rinascimentale Castello di Wilson del 19° Secolo olandese, costruito da un medico nativo per la sua sposa britannica, oggi gestito come una casa museo, o prendetevi un pomeriggio per visitare lo Hubbardton Revolutionary War Battlefield and Museum. Più a nord c'è Burlington, la più grande città nel Vermont, sulle rive del lago Champlain.

GIORNO 7 : Lake Champlain - Stowe, VT
Godetevi una passeggiata mattutina lungo Waterfront Park; ci si può fermare alla Church Street Marketplace, uno dei punti forti del centro di Burlington. Appena a nord c'è la Island Line Bike Trail dove è possibile effettuare escursioni, passeggiare in bicicletta o magari fare un giro sul traghetto per bici attraverso la bocca del Winooski River. Mentre ci si allontana da Burlington, lungo la strada potreste di fermarvi in un fresco mulino dove producono il sidro di mele o forse fare una visita alla fabbrica del gelato di Ben & Jerry, famoso in tutto il mondo. Arrivo in serata a Stowe, VT.

GIORNO 8 : Stowe, VT - White Mountains NH
Il viaggio attraverso le meraviglie naturali continua, la giornata inizia con una visita alla Rock of Ages, noto come la più grande cava di granito al mondo. Qui si può visitare la cava di granito oppure osservare gli artigiani nella fabbrica per la lucidatura, lo smalto o mentre si taglia il granito a barre. Proseguendo verso sud si ha la possibilità di ammirare altri artigiani al lavoro presso il Porter Music Box factory and museum. Al White River Junction siate sicuri di vedere il Quechee Falls, noto come "il Piccolo Grand Canyon del Vermont" e godetevi un pic-nic o una passeggiata in bicicletta. Proseguite in direzione nord-est verso il New Hampshire per le White Mountains, dove potrete viaggiare lungo la National Scenic Byway, nota per i paesaggi più belli derll’Est degli Stati Uniti e il famoso Mount Washington, la montagna più alta il nord-est degli Stati Uniti.

GIORNO 9 : White Mountains NH - Costa del New England
Il viaggio di oggi vi porta attraverso la Theodore Roosevelt Trail sul percorso della diligenza del 19° secolo verso il porto coloniale del 17° secolo di Portland, nel Maine. Il traffico delle navi di oggi in questo sereno porto di Casco Bay si è trasformato da navi per gamberi in petroliere e navi da carico. Mentre siete lì, assicuratevi di visitare il Portland Head Lighthouse. Questo è il luogo ideale per un pic-nic, giocare a frisbee, andare in spiaggia o fare una passeggiata. Il viaggio prosegue lungo la costa a sud attraversando molte città e villaggi dove imbarcazioni e pescherecci tracciano delle linee per marcare il loro territorio di pesca all'interno delle baie con le tradizionali nasse per aragoste e boe colorate. La zona è rinomata per le aragoste bollite, la tradizionale e fumante "New England clambakes" cremosa zuppa di vongole (chowdah).

GIORNO 10 : Costiera del New England - Boston
Oggi, proseguirete lungo la costa e considererete alcune soste lungo la strada, ad esempio a Kennebunkport, Rockport (Ma), Glouchester, Salem, luogo di nascita dell'autore Nathaniel Hawthorne (La Casa di Seven Gables) e sede dei famosi processi alle streghe nel 17° secolo. Arrivo in serata, riconsegna dell’auto e pernottamento a Boston.

GIORNO 11 : Boston
Se il volo è in serata potreste godervi ancora l’ultima giornata a Boston dedicandovi alla visita di uno dei tanti musei della città o semplicemente potreste passeggiare e fare un po’ di shopping. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 18/12/20 al 31/12/21
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia e auto di categoria compact.
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta

La quota comprende:
- Sistemazione in albergo categoria 3 stelle in camera doppia
- Trattamento di solo pernottamento
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Noleggio auto compact dotata di aria condizionata, cambio automatico e radio
- Chilometraggio illimitato
- Assicurazione di base per l'auto
- Tasse ed oneri automobilistici
- Assistenza in loco e in Italia di personale specializzato per tutta la durata del viaggio

La quota non comprende:
- Eventuale volo a/r dall'Italia (vi daremo la migliore quotazione disponibile al momento)
- Quota di iscrizione 40,00 euro a persona che include l'assicurazione medico/bagaglio
- Eventuale assicurazione annullamento (3% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Pedaggi e parcheggi
- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Il deposito cauzionale per la vettura
- Pasti e bevande
- Eventuali resort fee se applicate dagli alberghi (in media 25$ a notte da pagare in loco al check in)
- Eventuali tasse di soggiorno delle città
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende" 

ATTENZIONE!
Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,10 dollari

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!